LA MANCATA EMISSIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA NEL PERIODO DI TOLLERANZA

7 Ottobre 2019

In caso di violazione dell’obbligo di emissione della fattura elettronica è applicabile la sanzione:
− dal 90% al 180% dell’imposta non documentata (la sanzione non può essere inferiore a € 500);
− in misura fissa (da € 250 a € 2.000) quando la violazione non ha inciso sulla liquidazione dell’IVA.
Il c.d. “Decreto collegato alla Finanziaria 2019” ha introdotto un’attenuazione del regime sanzionatorio prevedendo:
− la non applicazione di sanzioni se la fattura è emessa entro il termine della liquidazione periodica IVA riferita all’operazione;
− la riduzione al 20% delle sanzioni se la fattura è emessa entro il termine della liquidazione IVA del periodo successivo.
Per i soggetti mensili il regime di tolleranza riguarda(va) le operazioni effettuate fino al 30.9.2019, mentre per i soggetti trimestrali interessa(va) quelle effettuate fino al 30.6.2019.

LEGGI E SCARICA TUTTE LE INFORMAZIONI

 

Orario

Lunedì - Venerdì
9.00 - 12-00 / 14.00 - 16.00
info@servizimpresa.it
Rivoli - TO
Corso Susa 242
10098 Rivoli (TO) - Italy
+39 011 95.35.223
Chieri - TO
Via Vittorio Emanuele II, 33
10023 Chieri (TO) - Italy
+39 011 94.21.694
Milano
Via Gattamelata, 41
20149 Milano - Italy
+39 02 84.21.73.21
Verona
Via dell’Artigianato, 3
37135 Verona - Italy
+39 045 82.03.803
Pec: sibusinessunit@pec.it | C.F. - P.IVA 09883080963 | N.REA MI-2119510 | informativa privacy | Cookie Policy | Credits: SHARINGIDEA & Rand Solutions

Pec: sibusinessunit@pec.it | C.F. - P.IVA 09883080963 | N.REA MI-2119510 | informativa privacy | Credits: SHARINGIDEA & Rand Solutions