NUOVE REGOLE DI COMPENSAZIONE DEI CREDITI NEL MOD. F24

29 Gennaio 2020

Nell’ambito del Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2020” sono state estese ai crediti IRPEF / IRES / IRAP risultanti dalle relative dichiarazioni le regole di compensazione già previste ai fini IVA. Di conseguenza l’utilizzo in compensazione nel mod. F24 di tali crediti per importi superiori a € 5.000 annui richiede la preventiva presentazione della dichiarazione (fermo restando l’obbligo di apposizione del visto di conformità, salvo l’esonero previsto dal regime premiale ISA). Inoltre, è stato introdotto l’obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate per la presentazione del mod. F24 contenente compensazioni (anche non “a zero”) per i soggetti privi di partita IVA (“privati”) e per i sostituti d’imposta. In merito a tali novità l’Agenzia delle Entrate ha recentemente fornito i primi chiarimenti, individuando i codici tributo per i quali sussistono i predetti obblighi.

LEGGI E SCARICA TUTTE LE INFORMAZIONI

Orario

Lunedì - Venerdì
9.00 - 12-00 / 14.00 - 16.00
info@servizimpresa.it
Rivoli - TO
Corso Susa 242
10098 Rivoli (TO) - Italy
+39 011 95.35.223
Chieri - TO
Via Vittorio Emanuele II, 33
10023 Chieri (TO) - Italy
+39 011 94.21.694
Milano
Via Guglielmo Silva, 36
20149 Milano - Italy
+39 02 84.21.73.21
Verona
Via dell’Artigianato, 3
37135 Verona - Italy
+39 045 82.03.803
Pec: sibusinessunit@pec.it | C.F. - P.IVA 09883080963 | N.REA MI-2119510 | informativa privacy | Cookie Policy | Credits: SHARINGIDEA & Rand Solutions

Pec: sibusinessunit@pec.it | C.F. - P.IVA 09883080963 | N.REA MI-2119510 | informativa privacy | Credits: SHARINGIDEA & Rand Solutions